Salta il contenuto
Tout savoir sur le Mont Fuji la Montagne sacrée du Japon | Ramen Nation

Tutto sul Monte Fuji, la Montagna Sacra del Giappone

Il monte Fuji è la montagna più alta del Giappone e una delle più belle del mondo. In luglio e agosto, migliaia di persone salgono il sentiero relativamente facile fino alla maestosa vetta di 3000 m.

Il Monte Fuji o Fujisan , spesso erroneamente chiamato Fuji-Yama , è la montagna più alta del Giappone con i suoi 3.776 metri. La forma quasi perfettamente simmetrica dello stratovulcano con la sua cima innevata rende il Monte Fuji una delle montagne più belle del mondo e un soggetto popolare per pittori, poeti e fotografi internazionali. In una giornata limpida, il Monte Fuji è visibile da Tokyo, a 100 km di distanza.

La vetta del Monte Fuji si trova sull'isola principale del Giappone, Honshu, esattamente tra le due prefetture di Yamanashi e Shizuoka . Nella sua forma attuale, la montagna si è formata circa 10.000 anni fa, le sue prime forme base sono apparse probabilmente qualche centinaio di migliaia di anni fa.

Tutto sul Monte Fuji, il vulcano del Giappone - Ramen Nation

Monte Fuji: Montagna Sacra del Giappone

Il monte Fuji non è solo una montagna, è un vulcano nell'anello di fuoco del Pacifico ed è considerato un vulcano dormiente. La sua ultima eruzione risale al 1708, il rischio di una nuova eruzione è considerato basso.

Nello shintoismo, la seconda più grande comunità religiosa del Giappone dopo il buddismo, il grazioso Monte Fuji è una delle tre montagne sacre del Giappone , insieme a Tate e Haku. Si dice che la prima ascesa del maestoso vulcano sia stata compiuta nel VII secolo da un ignoto monaco scintoista. Il diplomatico britannico Sir Rutherford Alcock fu il primo non giapponese a raggiungere la vetta nel 1868. Fino all'era Meiji nel giugno 1912 con la morte dell'imperatore Tennōs Mutsuhito, alle donne non era permesso scalare la montagna sacra .

Quando è la stagione del Fuji?

Quei giorni di restrizione sono, grazie a Dio, finiti. Oggi il Monte Fuji è uno dei 10 luoghi turistici più importanti del Giappone . Grazie alla sua forma simmetrica, non è solo bella da vedere, ma anche facile da scalare. Ciò significa che, soprattutto nei mesi di luglio e agosto, quando tutte le vie possono essere scalate ei rifugi sono aperti, ogni giorno circa 3.000 turisti prendono d'assalto la vetta.

Un'ascensione da ottobre a maggio è consigliata solo con attrezzatura da montagna adeguata ed esperienza. Il freddo notevole e il tempo imprevedibile di questo periodo hanno già causato diversi morti. Il vantaggio è che hai il paesaggio da sogno innevato della graziosa montagna insieme a te stesso.

Pittura giapponese del Monte Fuji - Ramen Nation

In alto

Il punto di partenza per la scalata del Monte Fuji è la stazione di Gogōme a 2.300 metri, ancora raggiungibile in autobus o in auto. Per inciso, un po' sotto questa stazione si trova il luogo dell'incidente di un Boeing 707. Da lì, quattro percorsi conducono alla vetta, "Lago Kawaguchi", "Subashiri", "Gotemba" e "Fujinomiya". .

Conclusione

Una volta scalare il Fuji era un viaggio di realizzazione spirituale, oggi è una delle icone più famose al mondo e una delle destinazioni più popolari del Giappone. Luogo di pellegrinaggio e fonte di ispirazione per molti artisti. La montagna più alta del Giappone ha anche un grande significato culturale.