Salta il contenuto
Capodanno cinese: consegna dal 5 febbraio
Capodanno cinese: consegna dal 5 febbraio
bento-japonais | Ramen Nation

Tutto quello che devi sapere sul bento giapponese

Un bento è un pasto da asporto o confezionato in casa che è abbastanza comune nella cucina giapponese. Un bento tradizionale contiene riso, pesce o carne, con verdure in salamoia o cotte, solitamente in una scatola.

Breve storia del bento giapponese

Etimologia di bento

L'etimologia della parola "bento" sarebbe la seguente: "bento" deriva da due parole più antiche, "he-ben-tō", che significa pasto, e la parola "hako" che significa scatola. Le origini del bento risalgono alla prima cottura del riso in Giappone, quasi 1500 anni fa. Oggi i giapponesi chiamano questo piatto o-bento, il prefisso “o” è sinonimo di rispetto. Ciò dimostra l'importanza civilistica data a questo piatto.

Storia del Bento

La gente in Giappone ha iniziato a cucinare il riso con vari accompagnamenti in una ciotola fatta di foglie chiamate erba di bambù , poco meno di mille anni fa. Ogni cosa veniva imballata con cura all'interno di questo contenitore dai valletti per dare un pasto istantaneo ai figli del loro signore se avevano fame durante il giorno. È chiaro che ci sono somiglianze culturali tra le scatole bento di oggi e il cibo da asporto dell'antico Giappone .

Da dove vengono i bento box?

La storia dei bento box giapponesi ha attraversato tre tappe importanti:

  • XII secolo : La piccola terra ei forni usati per cuocere il riso nel piatto tradizionale giapponese chiamato "mochi".
  • XVIII° secolo: Scatole da pranzo modellate, in ceramica o legno laccato, sui bento delle sale da tè, che costituiscono un elemento importante della cultura giapponese, e che sono state utilizzate soprattutto nei secoli precedenti.
  • Dal 1950 ad oggi : minimarket e supermercati dove le persone possono acquistare pranzi precotti per i propri figli. È il tradizionale bento giapponese nella sua versione più moderna, con il suo packaging usa e getta o riciclabile.

Ma la tradizione vuole che il bento sia un piatto preparato con gli avanzi del giorno prima dalla mamma, per il marito ei figli. I giapponesi quindi usano spesso imballaggi riutilizzabili (come una solida scatola di plastica).

Come viene prodotto il tipico bento giapponese?

Il tipico bento giapponese consiste in riso bianco al vapore (sebbene siano comuni anche piatti di riso fritto), due o più piatti saltati in padella e verdure in salamoia chiamate "tsukemono". Ecco alcuni esempi popolari.

ricetta-bento-giapponese

Ricette bento popolari

1) Tamagoyaki - una frittata arrotolata a base di uova condita con salsa di soia, zucchero, mirin, dashi, scalogno e tenkasu facoltativo (pezzi di riso fritto)

2) Norimaki - riso avvolto in alghe nori con altri condimenti come umeboshi (prugne giapponesi salate e in salamoia), konbu (alghe), ecc.

3) Inari-zushi - sacchetti di tofu fritti, ripieni di riso sushi, conditi con zucchero e salsa di soia

4) Piatti a base di verdure - qualsiasi combinazione di namasu (verdure a fette crude o sbollentate condite con aceto o mirin, sale, zucchero e salsa di soia), yasai itame (verdure saltate condite semplicemente con sale), ecc.

Suggerimenti per preparare un vero bento giapponese

Ci sono un sacco di ottimi bento box già pronti nei minimarket e nei supermercati oggi per coloro che non hanno tempo per cucinare. Tuttavia, se vuoi imparare a cucinare un vero bento giapponese, ecco alcuni suggerimenti

- Servire il riso in un contenitore compartimentato con scomparti separati per diversi tipi di cibo. I diversi tipi di carne e verdura vanno tagliati a pezzetti in modo da poter essere mangiati tutti insieme con le bacchette o con un cucchiaio.

- Separare ogni tipo di alimento inserendo pellicola trasparente o carta oleata tra gli strati, oppure utilizzare un piatto già compartimentato.

- Scegli alimenti a basso contenuto di acqua, poiché questa è una delle cause più comuni di deterioramento. Altrimenti, il tuo bel pasto diventerà uno spettacolo sgradevole in poche ore!

- Aggiungere sapore per compensare le perdite durante la cottura marinando preventivamente il cibo.

- Se devi preparare il riso in anticipo, non avvolgerlo fino a poco prima di mangiarlo. Inoltre, assicurati di posizionare gli utensili da portata nelle vicinanze in modo che i bambini possano servirsi da soli.

- Se utilizzerai una bento box a temperatura ambiente per diverse ore, scegline una con più divisori anziché due ampi scomparti per impedire la proliferazione dei batteri

- Evitare di imballare cibi dall'odore forte a meno che non siano ben sigillati o racchiusi da altri oggetti.

giapponese-bento-box


Conclusione

Il bento, come abbiamo visto, è un piatto particolarmente importante nella cultura giapponese. Decolla con lo sviluppo del lavoro, attività strutturante nella vita dei giapponesi. Mentre molte scatole bento oggi sono vendute in contenitori usa e getta, le scatole bento rimangono oggetti d'arte molto apprezzati, spesso esposti al pubblico nelle case giapponesi. Siamo orgogliosi di proporvi scatole bento eleganti e raffinate su Ramen-Nation. La nostra selezione cerca di trascrivere questo stile di vita giapponese nel modo più accurato possibile.